ECM

Il programma E.C.M. (Educazione Continua in Medicina), nasce nel 2002 e rappresenta il processo attraverso il quale il professionista della salute si mantiene aggiornato per rispondere ai bisogni dei pazienti, alle esigenze del Servizio sanitario e al proprio sviluppo professionale.
Rappresenta non solo un’opportunità per i professionisti che esercitano l’attività sanitaria, ma anche un obbligo, infatti così come previsto dall’Art. 25 dell’accordo stato regioni del 2 febbraio 2017:

“Il professionista sanitario ha l’obbligo di curare la propria formazione e competenza professionale nell’interesse della salute individuale e collettiva”.

I corsi di formazione ECM sono accreditati presso l'Agenas e si possono distingure in corsi FAD ECM e corsi RESIDENZIALI ECM. 

In entrambe le tipologie, con il superamento del test finale di valutazione, si ottiene il certificato ECM riportante i crediti acquisiti.