• Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

Le infezioni genitali ricorrono frequentemente nelle donne in età fertile, dovute alla colonizzazione dell’ambiente vaginale da parte di batteri, virus o funghi. I disagi che tali presenze comportano sono numerosi e compromettono in modo sostanziale la quotidianità delle donne.

Per gestire tali patologie in passato era prevista la somministrazione di antibiotici, il cui impiego negli ultimi anni è molto diminuito per l’insorgenza di farmaco resistenza e di effetti collaterali. Questi meccanismi hanno rappresentato una notevole compromissione di efficacia e una progressiva disaffezione alla terapia antibiotica. Pertanto, la scienza ha iniziato ad indagare l’utilizzo degli antisettici. Molti di questi generano ipersensibilità nel tempo e non appaiono selettivi nei confronti del patogeno.

Il Poliesametilene biguanide è un antisettico, surfattante cationico ad altissima tollerabilità che risulta sicuro ed efficace. Recenti evidenze scientifiche ne hanno mostrato il potenziale selettivo contro i patogeni e l’ampio spettro antimicrobico.

Lo scopo del corso è fornire al medico un quadro completo sulla patologia e una panoramica sulle terapie sicure per il management delle infezioni genitali, al fine di ridurre il rischio di recidive e migliorare la qualità della vita delle pazienti.

Programma

I SESSIONE DIDATTICA:

Le infezioni vaginali

  • Patogenesi
  • Descrizione e tipologie
  • Vaginosi batterica
  • Vaginite micotica
  • Vaginite virale
  • Vaginite protozoaria

 

II SESSIONE DIDATTICA       

Manifestazioni cliniche e diagnosi

  • Anamnesi
  • Diagnosi
  • Prognosi

 

III SESSIONE DIDATTICA

Management della patologia

  • Il trattamento con antibiotici
  • Lo sviluppo dell’antibiotico-resistenza
  • L’utilizzo degli antisettici
  • Composti dell’ammonio quaternario (QAC)
  • Biguanidi polimerici
  • Clorexidina

 

IV SESSIONE DIDATTICA:

Il Poliesametilene biguanide (PHMB)

  • Descrizione della molecola
  • Meccanismo d’azione
  • Struttura chimica
  • Sicurezza e tollerabilità

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

Sistema operativo: Microsoft Windows (XP, Vista, Seven), Linux, MacOS X

Browser:

 Internet Explorer 7 o superiore

 Chrome

 Firefox

 Safari

 Opera 

Dispositivi supportati:

 Laptop

 Netbook

 Tablet

Procedure di valutazione

Questionario a risposta multipla

Responsabili

Responsabile scientifico

Docente

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Ginecologia e ostetricia
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Urologia

Infermiere

  • Infermiere

Ostetrica/o

  • Ostetrica/o
leggi tutto leggi meno