Presentazione

FAD ECM

 

Razionale

Il fumo di sigaretta è una delle principali cause di malattie croniche e morte prematura a livello globale. Ogni anno nel mondo, sono attribuibili al fumo di tabacco quasi 8 milioni di morti, con un decesso su 5 tra i maschi causato dal fumo. Il numero di fumatori continua ad aumentare, raggiungendo 1,1 miliardi nel 2019, secondo due studi condotti dal Global Burden of Disease e pubblicati su The Lancet e The Lancet Public Health. La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), con oltre 3 milioni di decessi annuali nel mondo e circa 100.000 in Italia e il tumore ai polmoni (che rappresenta la principale causa di morte oncologica) con circa 1,8 milioni di decessi stimati nel 2020, sono tra le più gravi conseguenze legate al fumo di sigaretta.

La consapevolezza dei danni provocati dal fumo di sigaretta dovrebbe spingere a promuovere interventi coerenti e coordinati da parte di tutti gli stakeholders in Sanità. Appaiono indispensabili più articolati ed efficaci piani di prevenzione, che tengano conto delle dinamiche di comunicazione e dei bias cognitivi e utilizzino articolate strategie per stimolare il cambiamento verso l’obiettivo che consenta  a quante più persone possibile di abbandonare uno stile di vita così gravemente nocivo alla salute individuale e oneroso per la collettività.

La prevenzione primaria, mediante informazione, educazione e sensibilizzazione, ha l'obiettivo di prevenire l'inizio dell'abitudine al fumo, mentre la prevenzione secondaria si concentra sul supporto ai fumatori attuali per smettere e sulla gestione delle complicanze esistenti (Linee Guida per il trattamento della dipendenza da tabacco 2020 dell'European Network for Smoking and Tobacco Prevention).

L'evoluzione tecnologica nel settore del tabacco ha introdotto soluzioni innovative volte a ridurre il rischio correlato al fumo di sigaretta. Dispositivi alternativi come i prodotti a tabacco riscaldato possono offrire opzioni ricevibili per i fumatori adulti che altrimenti continuerebbero a fumare e potenzialmente meno rischiose rispetto al fumo di sigaretta, riducendo l'esposizione a sostanze tossiche presenti nella combustione1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Il corso ha l’obiettivo di fornire una panoramica sulle problematiche del fumo, individuando le azioni che i Sanitari possono promuovere per contribuire a combattere l’abitudine al fumo, prevenendo l’iniziazione, attivando la decisione di smettere, scegliendo quanto meno strade alternative a ridurne il rischio per quei soggetti adulti che decidono comunque di continuare a fumare.

 

 

Responsabile Scientifico: Dott. Pierluigi Di Giulio

 

 

 

Italian Medical Research

Provider ECM n°1344 accreditato presso il Ministero della Salute - Age.na.s

Per qualsiasi comunicazione e/o supporto:

0824 23156

italianmr.com

assistenza@italianmr.com

Leggi le FAQ

 

Per consultare la nostra lista di Corsi ECM:

Eventi ECM

 

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Procedure di valutazione

Test finale di valutazione ECM a risposta multipla online

Lingua

Italiano

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina subacquea e iperbarica
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia

Odontoiatra

  • Odontoiatra
leggi tutto leggi meno