• Accreditato da

Presentazione

Le patologie respiratorie, secondo l’OMS, sono destinate ad aumentare nei prossimi anni; solo la prevalenza dell’asma è circa raddoppiata negli ultimo 20 anni.

Tali dati epidemiologici e le relative proiezioni future impongono una necessaria sensibilizzazione e riorganizzazione delle cure del paziente con patologie respiratorie, in ragione della loro complessità e dell’evidenza di come una gestione ottimale permetta di ridurre costi e accrescere l’efficacia degli interventi.

La rifocalizzazione e riorganizzazione delle cure applicando il Counselling integrato nel modello di cure  Patient and Family Centered - PFCC,  è in grado di ridurre gli errori, gli esami inutili, i costi, le denunce per malpractice, le disparità di trattamento sulla base delle differenze (sociali, etniche, religiose), accrescere la sicurezza, la motivazione, la soddisfazione dei pazienti e dei Sanitari, la compliance alla terapia.

Nello specifico della BPCO e dell’Asma la presenza di nuovi e più efficaci presidi farmacologici se non sarà unita alla capacità del Sanitario di stimolare l’aderenza del paziente al piano terapeutico, rischia di non avere l’adeguato successo e rivelarsi un’arma mal utilizzata rispetto alle innovative potenzialità dei farmaci.

I Sanitari che curano le patologie respiratorie devono riuscire a fare penetrare il messaggio di un corretto approccio diagnostico-terapeutico utilizzando sapientemente competenze che sono proprie del counselling: abilità di ascolto, empatia, comunicazione, facilitazione, gestione delle crisi.

Il paziente ha bisogno di sentirsi curato all’interno di un vero rapporto di Partnership. Quindi di essere coinvolto attivamente nel processo di cura sentendosi  sostenuto più che giudicato; motivato più che intimidito;  aiutato a comprendere piuttosto che subire ordini; facilitato a curarsi a domicilio e nel proprio contesto socio-familiare piuttosto che subire troppo frequenti ricoveri.

Ed il medico e il personale Sanitario devono da parte loro fare i conti con il poco tempo, la stanchezza, la demotivazione, le difficoltà di aggiornamento, la carenza di personale.

Dai bisogni insoddisfatti del paziente (e dei familiari!) e dei Sanitari, dalla concreta difficoltà di fare entrare in contatto mondi così distanti  in cui ciascuno è concentrato sui propri problemi e limiti, nascono i potenziali conflitti, l’uso indiscriminato della medicina difensiva, la scarsa aderenza alla terapia del paziente. Il tutto con enormi sprechi di energie, risorse, danaro.

Il colloquio in Pneumologia deve aggiungere alle competenze su “cosa dire” competenze-strategie di “perché/come/quando dirlo”. Il segreto del successo del Sanitario  sarà nell’ aggiungere alla “competenza tecnica del sapere” quel “di più” di abilità relazionali-comunicative  che farà la differenza tra lo sviluppare nell’interlocutore resistenze o al contrario accrescere libere scelte verso l’opzione terapeutiche.

Come nelle tradizione della nostra Scuola  il metodo didattico prevede un coinvolgimento attivo dei discenti, che va dalla strutturazione del setting senza barriere, alla partecipazione nella costruzione del “sapere” (brevi relazioni frontali con slide, alternate a  lavori a piccoli gruppi, schede, simulazioni, role-play), attualizzazione delle conoscenze puntando al “saper essere per saper fare” mediante l’ approccio integrato Patient and Family Centered Care (PFCC).

Ciascuna Edizione è condotta da espertissimi Docenti del team IMR,  con la Direzione del Prof. Raffaele Arigliani.

Vi saranno infine questionari finalizzati a comprendere i fattori favorevoli o critici nella pratica di gestione clinica della patologia respiratoria.

Informazioni

Obiettivo formativo

12 - Aspetti relazionali (la comunicazione interna, esterna, con paziente) e umanizzazione cure

Procedure di valutazione

test a risposta multipla

Responsabili

Responsabile Scientifico

  • Dott. Raffaele Arigliani
    Medico Specialista in Pediatra, Direttore Scientifico IMR, Professore ac di "Counselling PFCC"
    Scarica il curriculum

Docente

  • Dott. Raffaele Arigliani
    Medico Specialista in Pediatra, Direttore Scientifico IMR, Professore ac di "Counselling PFCC"
    Scarica il curriculum

Relatore

  • Dott.ssa Vittoria Conti
    Dirigente Medico I livello presso l'Unità Complessa di Pneumologia Riabilitativa,IRCCS S,Raffaele Pisana, Roma

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Geriatria
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
leggi tutto leggi meno

Localizzazione

  • Hotel Rome Pisana
  • Via della Pisana, 374, 00163 Roma (RM)
  • Tel. 06 4004 6900 - Fax.